DAZN News

Come e dove vedere la Serie A femminile: programma, live streaming e costi

7 min. di lettura
Serie A femminile, come e dove vederla su DAZN in Italia

Le partite più belle e le emozioni più forti: la Serie A TIMVision è anche su DAZN.

Potrai infatti guardare il meglio del massimo campionato di calcio femminile sulla nostra piattaforma, con Inter, Milan e Juventus da seguire in diretta streaming oppure comodamente on demand.

Live e non solo: su DAZN ci sono anche gli highlights delle partite, nuovi contenuti esclusivi che potrete trovare nelle pagine dedicate ai club e al torneo.

Pronti per questo (nuovo) viaggio?

Lina Hurtig Juventus Women

La Serie A femminile su DAZN: premesse

Regna l’incertezza in Serie A TimVision: dopo anni di dominio della Juventus, riusciranno le avversarie a strappare la corona dalle bianconere?

Intanto, il campionato è certamente migliorato. Sono arrivati nuovi allenatori e soprattutto gli ultimi acquisti tra le giocatrici hanno arricchito il campionato. Ecco, a proposito di allenatori: così come in Serie A TIM, tanto passerà dalla loro crescita e dalle loro decisioni.

Nuovi progetti e nuove ambizioni, ma anche tanti rischi: così come in Serie A TIM, la bocciatura di un progetto tecnico è dietro l'angolo. Tutto dipende dai risultati, chiedere per credere a Lazio e Pomigliano. 

L'analisi della Serie A femminile: a cosa e chi prestare attenzione

Le squadre favorite

La Juventus arriva da quattro titoli di fila, una Coppa Italia e due Supercoppe nazionali: sembra imbattibile.

Eppure il campionato ha già raccontato che ripetersi sarà più difficile del previsto, nonostante la squadra di Montemurro resti al primo posto in ogni griglia o gerarchia del torneo.

Juventus

Semplicemente, la squadra più forte. In estate si è rinforzata ulteriormente con l’arrivo di Peyraud in porta e Nilden in difesa. Ma la struttura è rimasta pressoché simile.

Del resto, come si poteva cambiare una squadra imbattuta? Anzi: sempre vincente nello scorso campionato? Impossibile.

Ora il salto di qualità in Europa – a proposito: anche tutta la Uefa Women’s Champions League è su DAZN, dai un’occhiata qui -: per questo Montemurro ha sostituito Rita Guarino.

Milan

Laura Giuliani, Laura Fusetti, Linda Tucceri. E poi Bergamaschi, Giacinti e Adami. Buona parte dell’ossatura della super Nazionale di Milena Bertolini è qui, è nel Milan di Maurizio Ganz.

Bomber di mille e una notte e allenatore pragmatico, con tanto talento a disposizione. E’ chiamato alla prova del nove: chi, meglio di lui?

Inter

Il talento di Marinelli e una squadra che si gonda su una certezza: giovani e forti. L’Inter ha aggiunto tanta esperienza in panchina con l’arrivo di Rita Guarino, la guida della Juventus nei primi quattro scudetti della propria storia. A lei il compito di trasformare belle promesse in altrettante certezze.

Fiorentina

Un passo alla volta, dopo essere stata a lungo la leader indiscussa del campionato. La Fiorentina si sta ricostruendo ma il brand – e l’identità – resta fortissimo. Quest’anno c’è Patrizia Panico , tra le più grandi giocatrici italiane di sempre, a guidare la rinascita viola.

Le migliori giocatrici del campionato

Squadre, ma non solo: a fare la differenza, così come negli scorsi campionati, sono soprattutto le individualità. E la Juventus ne possiede più di altre.

Girelli

Al primo posto c’è Cristiana Girelli . Classe 1990, è l’attaccante della Juventus e della Nazionale. Ovviamente, gol a grappoli. Ma non solo: tecnica e fisico, destro chirurgico e colpo di testa insidiosissimo. E’ una punta completa. Nella scorsa stagione è stata nominata calciatrice dell’anno.

Bonansea

Altro elemento di spicco della Juventus. Barbara Bonansea, dopo essere cresciuta nel Torino, è diventata una stella al Brescia e poi, dal 2017, il ritorno a casa e stavolta alla Juventus.

Barbara è diventata la prima a essere insignita di un premio speciale: nessuna italiana era riuscita a entrare nella formazione delle migliori calciatrici dell’anno della FIFPro.

Cernoia

Un mancino semplicemente perfetto. Ed è anche una storia di talento, la sua. Valentina Cernoia è la centrocampista tuttofare della Juventus. Dal 2017 in bianconero dopo nove anni al Brescia. Può giocare sull’esterno, a destra o sinistra, ma col tempo ha diminuito gli sprint e accelerato le invenzioni.

Giacinti

Atalanta, Napoli, Brescia. Persino qualche mese a Seattle. Valentina Giacinti è tornata nel 2013 al Mozzanica e ha scatenato tutto il suo talento. Poi il Brescia, quindi il Milan dal 2018. Oggi è la capitana e leader indiscussa. Con le Rossonere ha totalizzato 62 gol in 77 finora.

Valentina Giacinti, Milan Femminile. Women's Champions League

Marinelli

Classe 1998 e sicuramente futuro lunghissimo in Nazionale. Dal 2017 all’Inter (prima Inter Milano). Giusto per dare un dato del talento di Marinelli : prima stagione ha collezionato 26 gol in 19 presenze. In totale, in Serie A, vanta già 32 gol in 110 gettoni.

Tortelli

Ereditare la ‘fiorentinità’ di Alia Guagni, volata in Spagna, non era semplice. Eppure Alice Tortelli , di mestiere difensore, dopo un po’ di tempo ha acquisito il ruolo di leader e guida. Nata a Firenze, e dove sennò, nel 1998, è dal 2015 in pianta stabile nella squadra viola.

Thaisa Moreno

Milan, Real Madrid e Roma. Solo per raccontare gli ultimi tre anni di Thaisa Moreno , centrocampista giallorossa e faro della fortissima nazionale brasiliana. Alessandro Spugna, tecnico delle giallorosse (con un passato alla Juve), punta tutto su di lei così come Friedkin tiene molto al progetto. E’ nata una nuova Roma.

Quali squadre partecipano?

Squadra Allenatore
Empoli Fabio Ulderici
Fiorentina Patrizia Panico
Inter Rita Guarino
Juventus Joe Montemurro
Lazio Massimiliano Catini
Milan Maurizio Ganz
Napoli Maurizio Pistolesi
Pomigliano Domenico Panico
Roma Alessandro Spugna
Sampdoria Alessandro Cincotta
Sassuolo Gianpiero Piovani
Verona Matteo Pachera

Il calendario completo

Partite Giornata Andata Ritorno
Empoli-Roma
Juventus-Pomigliano
Lazio-Sampdoria
Milan-Verona
Napoli-Inter
Sassuolo-Fiorentina
1 28-29 agosto 16 gennaio
Roma-Napoli
Fiorentina-Juventus
Verona-Sassuolo
Inter-Lazio
Pomigliano-Empoli
Sampdoria-Milan
2 4-5 settembre 23 gennaio
Empoli-Inter
Juventus-Verona
Lazio-Milan
Napoli-Fiorentina
Pomigliano-Roma
Sassuolo-Sampdoria
3 11-12 settembre 6 febbraio
Verona-Napoli
Inter-Roma
Juventus-Empoli
Lazio-Fiorentina
Milan-Sassuolo
Sampdoria-Pomigliano
4 25 settembre 27 febbraio
Roma-Juventus
Empoli-Lazio
Fiorentina-Sampdoria
Napoli-Milan
Pomigliano-Inter
Sassuolo-Lazio
5 2 ottobre

6 marzo

Verona-Fiorentina
Juventus-Napoli
Lazio-Pomigliano
Milan-Roma
Sampdoria-Inter
Sassuolo-Empoli
6 10 ottobre 20 marzo
Roma-Sassuolo
Empoli-Lazio
Fiorentina-Milan
Inter-Juventus
Napoli-Sampdoria
Pomigliano-Verona
7 31 ottobre 27 marzo
Fiorentina-Inter
Verona-Roma
Lazio-Napoli
Milan-Empoli
Sampdoria-Juventus
Sassuolo-Pomigliano
8 7 novembre 3 aprile
Roma-Fiorentina
Empoli-Sampdoria
Inter-Verona
Juventus-Lazio
Napoli-Sassuolo
Pomigliano-Milan
9 14 novembre 24 aprile
Fiorentina-Pomigliano
Lazio-Verona
Milan-Inter
Napoli-Empoli
Sampdoria-Roma
Sassuolo-Juve
10 5 dicembre 8 maggio
Roma-Lazio
Empoli-Fiorentina
Verona-Sampdoria
Inter-Sassuolo
Juventus-Milan
Pomigliano-Napoli
11 12 dicembre 15 maggio

Come guardare la Serie A femminile in diretta streaming

Le migliori partite di Juventus , Inter e Milan sono su DAZN: vai alla pagina delle singole squadre e controlla calendario, date e incontri in programma.

Come vederle in diretta streaming ? Intanto, avrai bisogno di un account attivo con regolare abbonamento e di un dispositivo compatibile.

Come avviare la diretta dell'incontro

Per avviare la diretta, scorri in alto nel Reel “Ora in Onda”: ti apparirà l’evento tra i primi risultati.

In alternativa, utilizza la funzione cerca, cliccando sulla lente d’ingrandimento in alto: digita il nome dell’evento o la competizione in questione e clicca sull’anteprima. Lo streaming si aprirà automaticamente.

Dispositivi compatibili

MOBILE TELEVISIONI GAMING
iPhone, iPad Amazon Fire TV PlayStation 4, Pro
Smartphone e tablet Android Amazone Fire TV Stick Playstation 5
Tablet Amazon Fire Android TV Xbox One, One S
  Apple TV Xbox One X
  Google Chromecast Xbox Series X | S
  LG Smart TV, Smartcast  
  Panasonic Smart TV  
  Samsung Tizen TV  
  Sony Android TV  
  TIMVISION Box  
  Hisense TV  

Posso rivedere le partite già terminate? Sì, con la funzione on demand!

DAZN salva automaticamente tutti i suoi contenuti sulla piattaforma. Così potrai rivederli dove e quando vuoi con la funzione on demand .

Come abbonarsi se non sei iscritto

Abbonarsi a DAZN è molto semplice. Segui questo percorso:

  • Scarica l’applicazione nello Store del dispositivo o digita Dazn.com nel browser predefinito
  • Vai su “Attiva ora”
  • Inserisci i dati personali
  • Scegli il metodo di pagamento e inserisci i dati
  • Scarica l’applicazione o naviga tra i contenuti via browser

DAZN ti dà la possibilità di disdire quando vuoi, da qualsiasi dispositivo: non ti sarà chiesto alcun costo aggiuntivo o la restituzione di sconti già usufruiti.

Quanto costa vedere la Serie A femminile su DAZN

  • 29,99 euro al mese per tutto il pacchetto DAZN.
  • Se vorrai disdire, potrai farlo in un click e senza costi aggiuntivi.
  • Non dovrai neanche restituire eventuali sconti già usufruiti.

Ultime notizie