Error code: %{errorCode}

Serie A TIM

Genoa-Sampdoria: i 5 migliori Derby della Lanterna

MAX CRISTINA
Genoa-Sampdoria: i 5 migliori Derby della LanternaDAZN
La storia di uno dei derby più antichi della storia della Serie A TIM, quello tra Genoa e Sampdoria: il derby della Lanterna non è mai banale

Genoa e Sampdoria si contendono ogni anno la palma di migliore squadra di Genova in una delle stracittadine più antiche del calcio: il 'Derby della Lanterna': un nome particolare che affonda le proprie radici nella storia del capoluogo ligure.

Perchè si chiama "Derby della Lanterna"?

L'origine del nome particolare è piuttosto semplice da collocare in città. Basta alzare lo sguardo e il faro del Cinquecento che svetta nel porto della città - la "Lanterna" simbolo di Genova - si palesa in tutta la sua imponenza. Oltre a indicare la rotta ai marinai, guida Genoa e Sampdoria nel derby e nella ricerca della supremazia cittadina.

Genoa-Sampdoria in Serie A TIM non è mai una partita come le altre e grazie al calore dei rispettivi tifosi, con imponenti scenografie e un tifo infuocato, attira spettatori da ogni parte del mondo. Se in classifica non si lotta per zona alte ultimamente, in quanto a sentimento il Derby della Lanterna non ha eguali. 

Negli anni si sono scritte pagine memorabili del calcio in città, abbiamo scelto i cinque migliori derby di Genova per importanza, sfottò e curiosità, senza per forza voler fare una classifica.

Verdeal e la stretta di mano

La storia del Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria in Serie A TIM inizia sotto il segno del fair play. Altri tempi certo, ma comunque d'impatto in una stracittadina, ancora di più se alla prima della storia.

Il primo Genoa-Sampdoria della storia è datato 3 novembre 1946, nel vecchio Luigi Ferraris, e per la prima volta davanti al plurititolato Genoa si presenta la neonata Sampdoria, frutto della fusione tra Sampierdarenese e l'Andrea Doria.

In campo non c'è storia: la Sampdoria vince 3-0 senza difficoltà. Il gol più bello lo segna Verdeal del Genoa andando a stringere la mano a "Pinella" Baldini dopo il primo gol della storia del Derby della Lanterna, un meraviglioso bolide all'incrocio dei pali.

Lo stesso Verdeal che un anno più tardi avrebbe fatto scoccare l'amore incondizionato per il Genoa di Fabrizio De André, precedentemente tifoso del Torino.

Samp-Genoa 1990: cartoline di Natale

Gol punizione Branco Genoa Sampdoria cartolina

"Di questa immagine ho un quadro in casa. L'effetto a quel tiro lo ha donato Dio".

Un calcio di punizione da cartolina, nel vero senso della parola.

Una rete iconica nel Derby di Genova tra Genoa e Sampdoria, realizzata in casa dei blucerchiati dal brasiliano Branco per i rossoblù e immortalata in uno scatto che i tifosi del Grifone non si sono lasciati sfuggire.

Siglata nel novembre del 1990, i tifosi del Genoa fecero stampare la foto del gol vittoria in casa della Sampdoria e la spedirono come cartolina natalizia ai cugini blucerchiati.

Nella cartolina c’è Pagliuca proteso che non arriva all’incrocio e la palla che si infila proprio lì; sullo sfondo una Gradinata in festa.

Nella stessa stagione la Sampdoria avrebbe poi vinto il suo unico Scudetto, senza però mai superare i rossoblù nel Derby della Lanterna.

Genoa-Sampdoria 2011: il gol di Boselli

Passeggiando per i "caruggi" di Genova basta la parola "Boselli" e qualche reazione la si ottiene.

Si parla di Mauro Boselli, meteora argentina del Genoa e della Serie A TIM, che però il suo segno indelebile nel Derby della Lanterna contro la Sampdoria l'ha lasciato.

A tre giornate dalla fine e con la Sampdoria a rischio retrocessione, un Genoa tranquillo a metà classifica ha giocato con un solo pensiero: avvicinare i blucerchiati alla Serie B.

Con il contemporaneo successo del Lecce - in corsa con la Sampdoria per la salvezza - i blucerchiati scivolano in zona retrocessione, ma non è finita qui.

Con il Genoa in dieci per l'espulsione di Mesto, il gol di Mauro Boselli al minuto 97 ha deciso Genoa-Sampdoria, mandando in estati il popolo rossoblù e infliggendo un duro colpo ai cugini della Samp che non eviterà la retrocesione in una stagione partita coi preliminari di Champions.

Derby di Genova e il ponte Morandi

Nel luglio 2020, in una Serie A TIM condizionata come il resto d'Italia dalla pandemia di Covid, è andato in scena il primo Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria a porte chiuse.

La città però è ancora ferita anche dal crollo del ponte Morandi di quasi due anni prima che oltre a spezzare decine di vite, ha diviso in due la città.

L'abbraccio dei tifosi di Genoa e Sampdoria per il ponte Morandi è diventata la coreografia del derby di Genova, un'immagine che ha fatto il giro del mondo.

Genoa-Sampdoria 2009: la tripletta del Principe

Ci sono voluti più di cinquanta anni per assistere a una tripletta nel Derby della Lanterna in Serie A e il protagonista è arrivato direttamente dall'Argentina: Diego Milito, per tutti il "Principe".

Un derby spettacolare contro la Sampdoria per l'attaccante del Genoa che a cinque giornate dalla fine, sotto la guida di Gasperini, ha aiutato il Grifone a riprendersi un posto in Europa.

Tre gol da centravanti puro, moderno e in una partita nervosa e cattiva conclusasi con ben tre espulsi.