DAZN News

Terremoto Juventus, Del Piero non si espone sul futuro

1 min. di lettura
2022-04-16-juventus-alessandro-del-piero (C)Getty images

La Juventus di Andrea Agnelli non esiste di fatto più. Le dimissioni in blocco di tutto il CdA bianconero, compresi appunto il presidente e il suo vice Pavel Nedved, porteranno a una nuova veste societaria.

Tra le ipotesi delle prime ore oltre a nuove figure nei punti direttivi e amministrativi della Juventus, si sta paventando l'ipotesi di inserire in dirigenze figure legate alla storia del club bianconero sul campo, leggende come Buffon, Chiellini e Alessandro Del Piero che non hanno mai nascosto l'apertura a ricoprire certe cariche.

Alessandro Del Piero esulta con David Trezeguet con la Juventus

Le parole di Del Piero dopo il terremoto Juventus

La figura di Alex Del Piero è sempre stata la più intrigante, ma al tempo stesso complessa. Il rapporto con Andrea Agnelli non è mai stato idilliaco fin dai tempi in cui l'ex attaccante vestiva la maglia bianconera. L'addio alla Juventus una ferita ancora aperta, forse anche più sanguinosa del mancato ritorno con altre competenze.

Ora che quell'era è finita i tifosi e gli addetti ai lavori hanno rispolverato l'idea di avere Del Piero in società, ma il diretto interessato - contattato sull'argomento da BeIN Sports - ha fatto uno dei suoi dribbling: "Un vero shock le dimissioni del CdA, ma è presto per dire se tornerò. Il mio legame con la Juventus e i tifosi è molto profondo, sono stato anche in Serie BKT ed è stato un grande viaggio, ma oggi sono in standby e vedremo che succede".

Ultime notizie