DAZN News

Serie BKT i risultati delle partite di domenica 27 novembre su DAZN

3 min. di lettura
Segui Zona Serie B su DAZN

I Mondiali avranno messo in pausa gran parte dei campionati, ma la Serie BKT non si ferma. Oggi domenica 27 novembre si gioca su ben otto campi: la Reggina prova ad accorciare sulla capolista nell'anticipo delle 12:30 contro il Benevento. Il Frosinone, primo in classifica, ospita il Cagliari alle 15.00. Nelle due gare disputate sabato, sono arrivate due sorprese: Pisa e Modena hanno battuto Ternana e Parma. La 14a giornata si chiude col posticipo delle 18 tra Palermo e Venezia.

Puoi vedere tutte le partite in contemporanea con Zona Gol Serie B.

Le sfide di domenica 27 novembre in Serie BKT

Sono 8 le sfide programmate per l'appuntamento domenicale, quanti big match!

Reggina-Benevento 2-2

La squadra di Inzaghi perde due punti pesanti in casa. Gli amaranto si spingono fino al doppio vantaggio nel primo tempo, grazie alle firme d Hernani su calcio di rigore al 21' e di Canotto al 36'. La ripresa però, è tutta a tinte giallorosse. Improta accorcia su flipper in area di rigore al 59', poi Acampora aggancia con un tiro preciso all'82'.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Cittadella-Cosenza 1-1

La rete di Antonucci - dopo attento controllo VAR - aveva illuso a lungo il Cittadella, ma alla fine il Cosenza riesce a strappare un punto importante in trasferta. Il gol di Brignola al minuto 81 vale il definitivo pari.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Perugia-Genoa 1-0

Poche emozioni, e soprattutto pochi gol tra Perugia e Genoa, uno dei big match di questa giornata di Serie BKT. Le due squadre si dividono le frazioni, ma nel secondo tempo i padroni di casa riescono anche a segnare e a portarsi cosi a casa la posta in palio. La rete decisiva è di Olivieri. Brutto stop per il Genoa che viene agganciato dal Brescia al terzo posto.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Fabio Grosso allenatore Frosinone Serie BKT 2022/23 DAZN

Frosinone-Cagliari 2-2

L'inarrestabile corsa del Frosinone si ferma contro il Cagliari con un 2-2. I ciociari sono anche bravi a ribaltare il risultato: era stato del Cagliari il gol del primo vantaggio - con Luvumbo - poi Rohden e Roberto Insigne nella ripresa valgono la rimonta. Nel finale, però, è Lapadula su un contestato rigore a rovinare i piani della squadra di Grosso. Il Frosinone resta primo a 31 punti, a +5 dalla  Reggina.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Brescia-SPAL 2-0

Vittoria pesante per la squadra di Ruiz che batte gli uomini di De Rossi. Decisive le reti di Aye e Mangraviti, entrambe nel primo tempo. Tre punti che portano così le Rondinelle ad agganciare il Genoa al terzo posto della classifica. 

Puoi rivedere la partita a questo link.

Como-Bari 1-1

Altro pareggio esterno per il Bari di Mignani che prende punti a Como. La squadra di Longo si dà continuità dopo il pari in casa del Genoa e ringrazia il gol di Cerri: l'attaccante aveva fallito un rigore al minuto 26, ma a fine primo tempo non si è lasciato sfuggire l'opportunità per rimediare all'errore, proprio dal dischetto. Poi il pari barese nel finale ancora su rigore, grazie a Ruben Botta. 

Puoi rivedere la partita a questo link.

Sudtirol-Ascoli 2-2

La partita più scoppiettante del pomeriggio arriva allo Stadio Druso con il Sudtirol che va due volte in svantaggio e due volte riesce a riacciuffare l'avversario. Il primo gol dell'Ascoli è di Ciciretti al primo affondo, poi il pari su rigore di Casiraghi all'ora di gioco. Caligara illude gli ospiti al 67, perché al minuto 84 la pressione dei padroni di casa porta al gol di Rover.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Palermo-Venezia 0-1

Una vittoria di spessore quella del Venezia in casa del Palermo, un successo che rimescola un po' le carte in fondo alla classifica. Ai lagunari basta il gol di Pohjanpalo per i tre punti ma nella ripresa succede di tutto: i padroni di casa sbagliano un rigore con Brunori, poi la rete annullata al 87' dal Var ai rosanero chiude il discorso.

Puoi rivedere la partita a questo link.

Ultime notizie