DAZN News

Spagna-Germania 1-1: si deciderà tutto all'ultima giornata

1 min. di lettura
Alvaro Morata España Alemania World Cup Mundial 2022 Getty Images

Un punto per parte con la Germania che tira un sospiro di sollievo. Il pareggio tra Spagna e Germania non cambia le cose nel Girone E: le Furie Rosse restano al primo posto mentre la Germania è ultima ma può ancora sperare.

Tutto, infatti, dipenderà dall'ultimo turno: la Spagna deve vincere con il Giappone per essere certa del primo posto ma tutto può succedere vista la classifica. La squadra di Luis Enrique è prima con 4 punti, a 3 ci sono Giappone e Costa Rica, poi la Germania a 1.

luis-enrique-ferran-torres-20221126

Il primo tempo

La Spagna vuole subito fare la partita e ci riesce. La squadra di Luis Enrique gestisce il gioco in mezzo al campo e trova buchi interessanti con Asensio e Ferran. Ma l'occasione migliore poi capita alla Germania: al 40 arriverebbe anche il gol con Rudiger, ma il difensore tedesco parte in fuorigioco prima di tutti per segnare di testa e la rete viene annullata prontamente dall'arbitro.

Il secondo tempo

Sembra una partita bloccata ma basta poco a far scattare la scintilla: Luis Enrique fa uscire Ferran e trova la carta giusta, chiamata Morata. L'ex attaccante della Juventus ci mette 10' a farsi trovare prontissimo in mezzo all'area di rigore siglando il gol del vantaggio. La Germania potrebbe gettare le armi ma non lo fa. Sane e Fullkrug entrano e spostano l'inerzia, Musiala rischia di pareggiare ma si fa ipnotizzare da Unai Simon, poi il pari arriva con la rete proprio di Fullkrug al minuto 83. Fondamentale per le speranze della Germania in questo Mondiale.

Ultime notizie