DAZN News

Come e dove vedere l'Australian Open: programma, live streaming e costi

6 min. di lettura
Australian Open 2022, Daniil Medvedev contro Nick Kyrgios Getty

Per gli appassionati di tennis, l’inizio del nuovo anno può significare soltanto una cosa: Australian Open. I grandi campioni sono tornati in campo per il torneo che apre la corsa al Grande Slam: goditelo su DAZN.

Senza Novak Djokovic. Sì perché il tira e molla con il Governo australiano è terminato con l'espulsione del tennista serbo numero 1 al mondo. Non vaccinato, il visto d'ingresso in Australia del numero uno del tennis mondiale è stato annullato dal ministro per l'immigrazione Alex Hawke per "motivi di salute e interesse pubblico".

La decisione finale è stata infine prese all'unanimità dalla Corte Federale: cancellazione del visto e conseguente espulsione dal Paese. "Sono deluso, ma rispetto la sentenza" ha commentato Djokovic.

Cos’è l’Australian Open

L’Australian Open è il primo dei quattro tornei del Grande Slam che si svolge ogni anno a Melbourne nel mese di gennaio. Istituito nel 1905, inizialmente si disputava sull’erba, per poi passare alla superficie in cemento nel 1988.

L’Australian Open: premesse ed analisi

Quella del 2022 è la 110ª edizione dell’Australian Open, la 54ª dell’era Open, e si svolgerà a Melbourne dal 17 al 30 gennaio.

Se da un lato il torneo australiano ha visto il ritorno in campo di Rafa Nadal, assente da agosto, e Dominic Thiem, bloccato da un infortunio al polso per sei mesi, dall’altro ha visto due grandi assenze: Roger Federer, che sta continuando la riabilitazione dopo l'ultima operazione al ginocchio, e Serena Williams.

Cosa è successo nell'ultima edizione

Rinviata di quasi un mese a causa del Covid, l'ultima edizione dell'Australian Open si è disputata a febbraio 2021

La finale maschile si è giocata tra Novak Djokovic e Daniil Medvedev, che in semifinale avevano battutto rispettivamente Aslan Karacev e Stefanos Tsitsipas. Dopo un primo set equilibrato, ma vinto da Nole, il serbo ha chiuso i due successivi con un doppio 6-2 e dopo meno di due ore di gioco si è sbarazzato del russo.

Nel torneo femminile, invece, la dominatrice è stata Naomi Ōsaka: la giapponese ha battuto in semifinale Serena Williams e in finale Jennifer Brady con il punteggio di 6-4 6-3.

Le premesse di questa edizione

Con l'assenza di Djokovic, campione per nove volte del torneo, e un Nadal non al top della condizione, la next gen del tennis mondiale, capeggiata da Medvedev, è pronta a dare battaglia.

In campo femminile, invece, c'è grande equilibrio: chi è partita nettamente favorita è la padrona di casa Barty .

Le due finali dell'Australian Open 2022

La variante Omicron ha generato una forte incertezza anche nel mondo dello sport, e l’Australian Open non è da meno. 

Torneo maschile: Nadal-Medvedev

Rafael Nadal

Le lacrime in semifinale, dopo la vittoria contro Berrettini, compongono l'immagine perfetta per sintetizzare quanto Nadal sia andato ancora una volta oltre i suoi limiti. Dopo un lunghissimo stop ("Ho pensato anche al ritiro", ha dichiarato Rafa), il maiorchino ha sorpreso nuovamente il pubblico e ora in finale vuole dare tutto per tornare a vincere un torneo dello Slam.

Rafael Nadal, Australian Open 2022, DAZN Italia

Daniil Medvedev

Il finalista della scorsa edizione dell’Australian Open vuole arrivare alla vittoria del torneo. Medvedev non aveva iniziato al meglio il nuovo anno: il numero 2 al mondo, infatti, è stato sconfitto dal francese Ugo Humbert nella prima uscita stagionale in ATP Cup. Il russo ha accusato dei crampi dal secondo set che hanno condizionato la sua prestazione.

Medvedev ha disputato un Australian Open su livelli altissimi e in semifinale ha battuto Tsitsipas per 3 set a 1.

medvedev-20210520-getty-ftr

Torneo femminile: Barty-Collins

Ashleigh Barty

La grande favorita è Ashleigh Barty: la padrona di casa è la numero uno al mondo e potrà contare sul pubblico che sarà tutto dalla sua parte. L’australiana è tornata in campo per l’Adelaide International dopo quattro mesi di assenza e un 2021 dove ha vinto a Miami, Melbourne, Stoccarda, Cincinnati e Wimbledon (secondo successo del Grande Slam dopo il Roland Garros del 2019). 

L'australiana ha avuto un percorso netto nel torneo, da 61 minuti di media partita, cedendo un solo break.

barty-20210408-getty-ftr

Danielle Collins

Ashleigh Barty affronterà in finale Danielle Collins, che è statunitense ma qui ha trovato la sua america, già semifinalista dell’Australian Open nel 2019. Classe 1993, Collins ha battuto Iga Swiatek (6-4 6-1) che a vent’anni ha un futuro da pluri-campionessa.

Australian Open 2022, Danielle Collins

Gli italiani in gara 

Sono stati 11 gli italiani nel main draw dell’Australian Open, 9 nel tabellone maschile e 2 in quello femminile:

  • Matteo Berrettini 
  • Jannik Sinner 
  • Lorenzo Sonego 
  • Fabio Fognini 
  • Lorenzo Musetti 
  • Gianluca Mager 
  • Stefano Travaglia 
  • Marco Cecchinato 
  • Andreas Seppi 
  • Camila Giorgi 
  • Jasmine Paolini 

Il programma completo delle finali dell'Australian Open: data e orari

L’Australian Open 2022 si terrà dal 17 al 30 gennaio. Ecco il calendario completo delle finali:

Turno Data Ora
Finale femminile 29 gennaio 2022 09.00
Finale doppio maschile 29 gennaio 2022 12.15
Finale doppio femminile 30 gennaio 2022 05.00
Finale maschile 30 gennaio 2022 09.00

Come guardare l'Australian Open in diretta streaming

Su DAZN puoi vedere l'Australian Open in streaming live e on demand sui canali Eurosport 1 e Eurosport 2, basta avere un dispositivo connesso a internet.

Come avviare i contenuti dell'Australian Open

Avviare i contenuti dell'Australian Open è semplicissimo: 

  • dopo esserti iscritto, collegati a DAZN da uno dei tanti dispositivi compatibili;
  • cerca “Eurosport 1” o "Eurosport 2" nella barra di ricerca;
  • seleziona il contenuto che vuoi guardare e goditi lo spettacolo.

Dispositivi compatibili

Potrai guardare l'Australian Open e tanti altri contenuti attraverso i tantissimi dispositivi supportati da DAZN:

MOBILE TELEVISIONI GAMING
iPhone, iPad Amazon Fire TV PlayStation 4, Pro
Smartphone e tablet Android Amazon Fire TV Stick Playstation 5
Tablet Amazon Fire Android TV Xbox One, One S
  Apple TV Xbox One X
  Google Chromecast Xbox Series X | S
  LG Smart TV, Smartcast  
  Panasonic Smart TV  
  Samsung Tizen TV  
  Sony Android TV  
  TIMVISION Box  
  Hisense TV  

Posso rivedere le partite già terminate?

Sì, su DAZN potrai rivedere i match dell'Australian Open on demand, basta accedere all’area dedicata sulla nostra piattaforma.

Come abbonarsi se non sei iscritto

Sottoscrivere un abbonamento a DAZN è il massimo della semplicità, tutto ciò di cui hai bisogno è di una connessione internet e dei tuoi dati. Il servizio sarà attivo non appena sarà concluso l'iter di iscrizione: scaricata l’app, sarai già nell'universo dei contenuti DAZN.

Scarica l’app DAZN nello store del tuo dispositivo o digita DAZN.com nel browser predefinito; clicca “Attiva Ora” e inserisci i dati personali e di pagamento. Una volta approvati, in pochissimi minuti potrai già usufruire del tuo abbonamento e dunque guardare l'Australian Open, anche in streaming.

Quanto costa vedere l'Australian Open su DAZN

L'abbonamento a DAZN è al prezzo di 29,99 euro al mese. Con questo tipo di abbonamento sarà possibile guardare ogni contenuto DAZN - compresi i nostri contenuti originali - con la possibilità di registrare un totale di sei dispositivi

Ti aspettiamo su DAZN per goderti l'Australian Open e tanto altro ancora.

Ultime notizie